Le casse in legno di Stradivari

Opere Sonore sono esclusivi oggetti d’arte, costruiti per suonare come veri strumenti musicali. Oggetti unici che a un design ricercato uniscono la capacità di riprodurre un suono naturale e avvolgente, trasformando la vostra casa in una sala da concerto.

Tutti i modelli della collezione Opere Sonore sono realizzati a mano, riprendendo principi e tecniche della liuteria, arte che ha in Italia una tradizione secolare e che trova nel legno di risonanza di Fiemme una materia prima dalle eccezionali proprietà acustiche.

Si tratta dello stesso legno utilizzato da Antonio Stradivari per la realizzazione di violini di proverbiale qualità ed inestimabile valore che oggi dà vita al suono unico di ogni Opera Sonora.

La perfezione di un suono naturale

Dietro il progetto Opere Sonore c’è tutta la nostra esperienza di costruttori di tavole armoniche, l’anima vibrante di chitarre e pianoforti, arpe e violini, che forniamo ai maggiori produttori mondiali.

Confrontandoci con maestri liutai, produttori di piani, accordatori e scienziati del suono, abbiamo dato vita alla nostra intuizione, realizzando il sogno di strumenti musicali d’ascolto, destinati a chi ama la musica e desidera ascoltarla con la qualità di un suono totalmente naturale, attraverso la vibrazione viva del legno.

Dall’intuizione al progetto

Tutto nasce dalla vibrazione del legno, stimolata dal tocco dell’artista sulle corde del suo strumento: da quella vibrazione nascono le emozioni a cui diamo il nome di musica.

Lavorando ogni giorno sulla magia di questi suoni mi son chiesto se fossero riproducibili, con la stessa fedeltà, senza l’uso delle corde, utilizzando come sorgente l’impianto audio di casa.

All’intuizione iniziale han fatto seguito mesi e mesi di ricerche, approfondimenti, test e ancora nuovi sviluppi: passione artigiana e tenacia un po’ montanara hanno nutrito il sogno di rendere disponibile a tutti, nel proprio spazio domestico, l’emozione della musica più vera, viva e naturale. Vestendola di forme originali che gratificano anche la vista.

Le tecniche dei liutai di ogni tempo mi hanno guidato in un percorso in cui il lavoro dell’uomo prevale sulla tecnologia, sposando al tempo stesso l’innovazione più moderna. Qualcuno dice che ci è voluto del coraggio: oggi la possibilità di condividere con persone entusiaste questa esperienza unica rappresenta la mia più grande soddisfazione.

Fabio Ognibeni

Dicono di Opere Sonore

“Non esiste sofisticazione elettronica che riesca a uguagliarne la brillantezza e la ricchezza di armonici naturali. Con questo sistema, l’ascolto è sempre dal vivo, e la musica ha una profondità, ha un’anima, come in sala da concerto”

Andrea Bocelli